Sabato, 21 Luglio, 2018

Emergenze in corso Tutte le emergenze »

1. Frana: Evento in corso Frana, Comune di Longobucco, Località Torrente Manna 14/08/2018 ore 20:55. Tecnici del comune stanno provvedendo ripristino dello stato dei luoghi. Aggiornamento del 15/07/2018 ore 06:40
2. Frana: Ore 11:30 Comune di Reggio di Calabria località Gallina/C.da Arangea, frana in atto.
3. Frana: Frana in località Salice/tratto strada Umberto I, circoscrizione di Catona del Comune di Reggio Calabria . Contattati i Vigili del Fuoco i quali si recano in sito. Alle ore 03.45 risulta interrotta la strada nella frazione di cui sopra . Non ci sono situazioni di pericolo per civili . Sono presenti i VVF sul posto

Tab menu

  1. Allerte in corso
  2. Ultimi terremoti
  3. Previsioni meteo
1
2
3
4
5
6
7
8
1
2
3
4
5
6
7
8
Criticità Idrogeologica
Idraulica e Temporali
Allerta verde
Allerta gialla
Allerta arancione
Allerta rossa
magnitudo 2 - 3
magnitudo 3 - 4
magnitudo > 4
ultimo evento
Previsioni del
“Autorizzazione rilasciata dal Reparto per la Meteorologia – Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare ”;

Avvisi importanti Tutti gli avvisi »

 

Delibera del Consiglio dei Ministri del 10 settembre 2015 “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi metereologici che nei giorni dal 29 gennaio al 2 febbraio 2015 hanno colpito il territorio delle provincie di Cosenza, Catanzaro e Crotone e che nel periodo dal 22 febbraio al 26 marzo 2015 hanno colpito il territorio dei comuni di Petilia Policastro in provincia di Crotone, di Scala Coeli e Oriolo Calabro in provincia di Cosenza e di Canolo e Antonimina in provincia di Reggio Calabria.”

 

Delibera del Consiglio dei Ministri del 29 aprile 2016 “Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi metereologici che nei giorni dal 29 gennaio al 2 febbraio 2015 hanno colpito il territorio delle provincie di Cosenza, Catanzaro e Crotone e che nel periodo dal 22 febbraio al 26 marzo 2015 hanno colpito il territorio dei comuni di Petilia Policastro in provincia di Crotone, di Scala Coeli e Oriolo Calabro in provincia di Cosenza e di Canolo e Antonimina in provincia di Reggio Calabria.”

 

Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 289: “Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nei giorni dal 29 gennaio al 2 febbraio 2015 hanno colpito il territorio delle provincie di Cosenza, Catanzaro e Crotone e che nel periodo dal 22 febbraio al 26 marzo 2015 hanno colpito il territorio dei comuni di Petilia Policastro in provincia di Crotone, di Scala Coeli e Oriolo Calabro in provincia di Cosenza e di Canolo e Antonimina in provincia di Reggio Calabria.

 

Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 341: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nei giorni dal 29 gennaio al 2 febbraio 2015 hanno colpito il territorio delle provincie di Cosenza, Catanzaro e Crotone e che nel periodo dal 22 febbraio al 26 marzo 2015 hanno colpito il territorio dei comuni di Petilia Policastro in provincia di Crotone, di Scala Coeli e Oriolo Calabro in provincia di Cosenza e di Canolo e Antonimina in provincia di Reggio Calabria.

 

Ordinanza n. 3/289/2015 del 12/1/2016 del Commissario Delegato per la Regione Calabria per l’OCDPC n. 289

 

Ordinanza n. 5/285/2015 del 1/2/2016 del Commissario Delegato per la Regione Calabria per l’OCDPC n. 289

 

Ordinanza n. 7/289/2015 del 9/2/2016 del Commissario Delegato per la Regione Calabria per l’OCDPC n. 289

 

Avviso alle Amministrazioni competenti per la ricognizione dei fabbisogni per il ripristino del patrimonio pubblico danneggiato in conseguenza dell’evento alluvionale.

Allegato tecnico all’OCDPC 289/2015

SCHEDA A - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio pubblico

TABELLA A - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio pubblico